Contenuto principale

ANGOSTURA HA LANCIATO IL NUOVO ORANGE BITTERS

  Angostura® ha lanciato la prima innovazione nella gamma dei Bitters in quasi 200 anni.

Angostura® Orange Bitters è stato creato per i barman dai produttori del famoso bitter aromatico Angostura.  Una miscela di essenza di agrumi, oli di arance amare e dolci, erbe e spezie è alla base di un bitter con un intenso sapore di agrumi, in grado di trasformare una vasta gamma di cocktail.La bottiglia da 10 cl mantiene la famosa etichetta sovradimensionata, con il distintivo design a buccia d'arancia. L'ambasciatore internazionale del marchio Angostura®, Mickael Perron afferma:  “I bitter Angostura® sono già considerati in tutto il mondo un ingrediente essenziale per i bar".

L'ambasciatore internazionale del marchio Angostura®, Mickael Perron afferma: “I bitter Angostura® sono già considerati in tutto il mondo un ingrediente essenziale per i bar.  E nel mondo dei cocktail, l'arancia è il gusto più versatile in assoluto. I barman potranno avere ora accesso a bitter all'arancia di altissima qualità". 
“La prima impressione di Angostura Orange Bitters è un morbido aroma di arancia e geranio.  Il primo livello ricorda il sapore ricco, fresco e dolce delle arance rosse, con note speziate di cardamono e coriandolo,  seguito da un livello più complesso di arancia amara e asciutta.  Con un gusto pulito e dalla profondità senza precedenti, Angostura Orange Bitters è esotico e versatile, ideale per bevande alcoliche quali vodka, gin e whisky, e in grado di conferire una notevole intensità aromatica ai cocktail a base di rum”.

Brian Woods, marketing manager di Angostura®, afferma:  “Questo è il primo nuovo bitter lanciato da noi dalla creazione dell' originale bitter aromatico da parte del Dr Johan Siegert, nella città di Angostura, nel 1824.  Dopo ben184 anni, Angostura® Orange Bitters è finalmente fra noi e siamo sicuri che i barman esperti e gli appassionati di cocktail lo considereranno presto un ingrediente indispensabile per i migliori cocktail al mondo”.  

INFORMAZIONI GENERALI
 Il bitter all'arancia è usato nei cocktail dai tempi del proibizionismo.  I libri sui cocktail pre -proibizionismo citano l'uso di bitter all'arancia in circa un quarto di tutte le ricette e i barman non di rado utilizzavano un gran numero di bitter di gusto diverso.
I bitter all'arancia erano quasi sicuramente un ingrediente chiave del cocktail a base di Martini originale.  Nella prima edizione del Savoy Cocktail Book di Harry Cradock, pubblicato nel 1930, la ricetta del Martini Dry richiedeva una misura eguale di gin e vermouth francese, con una punta di bitter all'arancia.

Angostura® Orange Bitters, aggiunge l'ambasciatore internazionale del brand Angostura, Mickael Perron, raccomanda un paio di gocce di bitter all'arancia in un Manhattan per completare ed enfatizzare il sapore della scorza di arancia generalmente utilizzata come guarnizione.  

Domande e risposte
 D   Questo è la prima innovazione su Angostura® in quasi 200 anni.  Perché avete scelto il gusto all'arancia?
R
   L'arancia è il gusto più versatile utilizzato per i cocktail.  Secondo le informazioni fornite dai barman, vi è una notevole richiesta di amari all'arancia in grado di offrire l'intensità, la complessità e la qualità che contraddistinguono i bitter Angostura.
D   Seguiranno altri gusti?
R
   Non consideriamo il bitter all'arancia necessariamente il primo di una gamma, ma non vi sono dubbi che il mercato dei cocktail internazionale stia diventando sempre più esigente, giorno dopo giorno.  I barman si fidano della qualità di Angostura, perché sanno che nessun'altra azienda produce bitter dello stesso livello…
D   In che modo si rapporta alla concorrenza?
R   Le reazioni dei barman sono state incredibilmente positive.  Come dice lo stesso Mickael Perron, Angostura Orange Bitters offre una complessità e una qualità in grado di rivoluzionare un'intera gamma di cocktail classici e contemporanei.  È disponibile un elenco di ricette per cocktail.
D   Quali sono gli ingredienti di Angostura® Orange Bitters e come viene prodotto?
R
  È prodotto a Trinidad con spezie usate nella ricetta originale di Angostura, rimasta segreta e inalterata dal 1824, e alla quale sono aggiunte arance amare e dolci dei Caraibi, maturate al sole, e una combinazione di cannella, cardamomo e chiodi di garofano.
D  Per quali tipi di drink è più indicato?
Angostura Orange Bitters è particolarmente indicato per cocktail a base di vodka, gin e whisky.  Conferisce inoltre un sapore particolarmente intenso ai cocktail a base di rum come il Mai Tai o il Daiquiri.  L'amaro all'arancia era probabilmente uno degli ingredienti del Martini originale. Nella prima edizione del Savoy Cocktail Book di Harry Cradock, pubblicato nel 1930, la ricetta del Martini Dry richiedeva una misura eguale di gin e vermouth francese, con una punta di amaro all'arancia.È disponibile un elenco di nuovi cocktail a base di Angostura® Orange Bitters.

MICKAEL PERRON.  Barman pluripremiato

Mickael Perron ha lavorato presso i bar londinesi più creativi e di maggior successo, fra cui Sketch, Milk & Honey, Meet. Oggi è Brand Ambassador internazionale di Angostura. 

Note di degustazione

La prima impressione di Angostura Orange Bitters è un morbido aroma di arancia e geranio.  Il primo livello ricorda il sapore ricco, fresco e dolce delle arance rosse, con note speziate di cardamono e coriandolo,  seguito da un livello più complesso di arancia amara e spezie.  Con un gusto pulito e dall'intensità senza precedenti, Angostura Orange Bitters è esotico e versatile, e in grado di conferire un carattere aranciato fresco e sofisticato a un gran numero di cocktail. Mickael Perron (Barman pluripremiato.
Mickael Perron ha lavorato presso i bar londinesi più creativi e di maggior successo, fra cui Sketch, Milk & Honey e MEET.
È oggi il Brand Ambassador internazionale di Angostura).
Angostura® Orange Bitters è distribuito in esclusiva per l' Italia dalla Fratelli Rinaldi Importatori di Bologna