Contenuto principale

BRUICHLADDICH: WHISKY di Islay

L'Islay Single Malt Scotch Whisky Bruichladdich è ora imbottigliato presso la Distilleria, nel nuovo impianto di imbottigliamento costruito accanto ai locali di distillazione, con l'aiuto della comunità locale e sotto la guida del Direttore della Distilleria, Duncan McGillivray.

 Il progetto, che ha richiesto dieci mesi di lavoro, ha convertito e ristrutturato un precedente magazzino per includervi uffici e servizi per il personale e per i visitatori.

Il Master Distiller Jim McEwan ha dichiarato: "Questo è un momento storico per i lavoratori e per la produzione di Malt Whisky su Islay. Esportiamo Whisky in fusti da più di 200 anni, avviandolo agli impianti di imbottigliamento della Scozia.

Con i fusti abbiamo sempre "esportato" in Scozia anche posti di lavoro. Ora, per la prima volta nella storia, un Malt Whisky di Islay sarà distillato, invecchiato e imbottigliato sull'Isola!".

Il Direttore Vendite Andrew Gray sottolinea a sua volta l'importanza di questa innovazione:
«C'è davvero un solo posto in cui un Malt Whisky di Islay dovrebbe essere imbottigliato: quel posto è Islay, grazie al lavoro degli abitanti di Islay e utilizzando la famosa acqua di sorgente di Islay.
Siamo molto orgogliosi del fatto che il nostro è il primo e unico Malt Whisky imbottigliato sull'isola. Bruichladdich è indubbiamente il più "autentico" Malto di Islay disponibile».

La prima bottiglia a essere imbottigliata sull'isola, un Bruichladdich 10 anni, è stata firmata e messa all'asta per raccogliere fondi di beneficenza.

Altre bottiglie sono state confezionate e contrassegnate per l'occasione, e verranno destinate al mercato dei collezionisti di tutto il mondo.

Dopo sette, lunghi anni di chiusura, dunque, la Distilleria Bruichladdich - la più occidentale di tutta la Scozia, situata sulla mitica isola di Islay - ha ripreso a produrre il 29 maggio 2001. Con l'occasione, la nuova proprietà ha deciso di rinnovare completamente la gamma dei Single Malt Whisky, le bottiglie, il marchio e l'immagine di Bruichladdich:
per dare un segno tangibile della nuova, impetuosa volontà di crescere - in importanza e in valore - su tutti i mercati del mondo.

A poco più di un anno dalla riapertura, la Distilleria Bruichladdich ha raccolto premi e riconoscimenti in tutto il mondo, ed è diventata un'autentica case history nel settore dei Whisky di Malto. Questo è l'elenco completo delle menzioni:

o Distilleria dell'Anno 2001-2002, The Malt Advocate

o Distillatore dell'Anno 2002, 'Whisky Magazine'

o Medaglia d'Oro (20 anni), Medaglia d'Argento (15 anni) e Medaglia di Bronzo (10 anni), International Wine & Spirit Competition 2002

o Single Malt dell'Anno 2002, Scottish Field's Scottish Merchants Challenge

o Scottish Food & Drink Awards 2002 (bevande alcoliche e non alcoliche)

o Medaglia d'Oro e d'Argento, Stockholm Whisky Festival 2001

o Medaglia d'Argento, San Francisco World Spirits Competition 2001

o Bruichladdich 20 anni: scelta della redazione, Whisky Magazine

o Bruichladdich 15 e 20 anni: superbo (9O~95/100), Wine Enthusiast

o Bruichladdich 10 anni: raccomandato (85-89/100), Wine Enthusiast

o Incluso fra i migliori 12 marchi internazionali del 2001, Drinks International

o Incluso fra i 100 "must" da avere, Saveur


Cosa rende Bruichladdich unico?

-Distillazione a goccia, in piccole quantità e
molto lenta, un vero lavoro da artigiani per
produrre la migliore qualità di Single Malt
Scotch whisky.
- Un Single Malt Scotch Whisky molto
sofisticato - prodotto usando ancora
macchinari originali dell'epoca Vittoriana,
senza uso di computer.
- Colore naturale - senza l'uso di caramello
per addolcire o scurire il whisky
Imbottigliato senza filtrazione a freddo, per
rendere più intensi gli aromi ed aumentare il
bouquet.
- Il più autentico Malto di Islay, invecchiato
sull'isola e imbottigliato unicamente con
acqua di sorgente al 46% per esaltarne il
profumo.
- Nessuna standardizzazione - ogni bottiglia è
una creazione originale di Jim McEwan,
Mastro Distillatore.
- Quattro differenti cuvée, ciascuna con le sue
proprie caratteristiche di stile e di aromi,
imbottigliate e numerate.
- Aroma tridimensionale - leggermente
torbato, in modo tale che possiate gustare
strato dopo strato il sapore delle Ebridi.
- L’abbigliaggio della bottiglia - insignito
di un premio - riflette i colori dell’oceano
Atlantico che circonda le coste di Islay.
il Single Malt whisky più popolare di
Islay.


Radiografia di Bruichladdich

La Distilleria Bruichladdich si trova sulle rive del Loch lndaal, nell'isola di lslay, ed e la più occidentale di tutta la Scozia. Fondata nel 1881 dai fratelli Harvey, fu tra le prime a essere costruita in calcestruzzo. Continuò a produrre whisky fino all 929, quando l'attività fu sospesa per otto anni. Negli anni più recenti, la Distilleria Bruichladdich e stata nuovamente chiusa nel 1994; a seguito dell'ultimo cambio di proprietà ha ripreso a distillare il 29 maggio 2001, e si é ripresentata agli estimatori di tutto il mondo con una gamma produttiva completamente rinnovata.

I Single Malt Scotch Whisky Bruichladdich sono profondamente diversi da tutti gli altri lslay.
Sono complessi e sofisticati, con uno splendido bouquet di profumi e di sentori che li contraddistingue. Frutta innanzitutto, con una nota dolce di vaniglia; poi un ricordo di aria marina e un accenno di fumo di torba, il tutto armoniosamente combinato per dare ricchezza ai distillati
- i più consumati nella stessa isola di lslay.

La nuova produzione Bruichladdich e supervisionata dal celebre Jim McEwan, nato anch'egli a lslay e vincitore per ben tre volte dei titolo di "Distillatore dell'anno". I distillati hanno un bel colore naturale, senza alcuna aggiunta di caramello, e sono ottenuti senza filtrazione a freddo, per preservare intatti gli aromi più profondi.

A differenza degli altri Malti isolani, i Whisky Bruichladdich impiegano solo acqua purissima di lslay, e sono interamente invecchiati sull'isola, per non disperdere nemmeno una nota di salsedine marina. Curate secondo metodi più tradizionali, senza alcuna standardizzazione, queste acquaviti ben rappresentano la Distilleria Bruichladdich di oggi, l'unica dell'isola posseduta e gestita da un'autentica, piccola Società scozzese.


La nuova gamma delle bottiglie particolari di Bruichladdich si compone di un 17 anni (invecchiato al 100% in fusti da bourbon), di un Vintage 1970 e di un Vintage 1984 (confezionati in un prestigioso astuccio cilindrico metallico color rame), di un rarissimo "Legacy" 36 anni (presentato per celebrare il Giubileo della Regina Elisabetta, in bottiglie numerate che riprendono una splendida immagine pittorica di lslay) e della simpatica confezione da degustazione di tre bottiglie 20 cI. (una bottiglia 20 ci. di 10 anni, una bottiglia 20 cI. di 15 anni, una bottiglia 20 ci. di 17 anni).

IMPORTATORE ESCLUSIVO PER L'ITALIA: RINALDI IMPORTATORI