Contenuto principale

Facciamo il punto sull'Osservatorio e gli altri media collegati

LETTERA APERTA 
ai
lettori telematici dei nostri Media.
Gent.mi lettori,
abbiamo avuto un periodo di apparente stasi dei nostri Portali (OIFB, Borsaspesa, Consorteria Arti Mestieri Professioni), dovuto allo spostamento del nostro OIFB Data Center a Panamà City, (come soluzione tecnologica, operativa e marketing) dove attualmente opera, dirigendolo, Bruno Bottura. A partire dalla metà di Gennaio 2008 riprenderemo in grande stile, operando su tutti i fronti, anche con la collaborazione reciproca di alcuni operatori del WEB (Siti e Portali) del continente americano.
 
(Nella scheda sono elencati.automaticamente, tutti i Sistemi con relative versioni, che si collegano con noi, per essere tramite di decine di migliaia di Utenti. - Microsoft, con Window XP e le altre versioni, tiene banco da 'primo' della classe)
 
Gli operatori esteri si stanno interessando ai contenuti del nostro Osservatorio che propone una decina di migliaia di pagine, rese, permanentemente, disponibili ai potenziali lettori telematici attraverso un nostro potente server ubicato, come nodo principale, al Mix di Milano, amministrato dalle due Direzioni con sede in Italia, e come detto a Panamà City.

Le tematiche che saranno affrontate sono quelle che hanno fatto conoscere OIFB a decine di migliaia di operatori, oltre ad alcune migliaia di consumatori finali - per ora in numero limitato, in attesa di un prossimo sviluppo -attraverso BORSASPESA, che ha come target il consumatore italiano che si rivolge per i suoi acquisti all’universo delle varie catene distributive ubicate su tutto il territorio nazionale. Può sembrare curioso che www.borsaspesa.it sia stato visitato anche da molti utenti Web da paesi di più continenti, forse anche solo per curiosità.

Per cercare di spiegare il nostro successo, innanzitutto diciamo che sono più di 3780 le parole e frasi,  che fungono da veri e propri ‘codici’ per entrare nei nostri media telematici, che complessivamente trattano, ad esempio con OIFB, 27 tematiche,  con varie tipologie merceologiche che interessano il settore del Food & Beverage, oltre al settore complessivo dell’Ospitalità, della tecnologia e dell'equipment in generale, che hanno questi settori come potenziali utenti. "BorsaSpesa", come potrete notare, collegandovi con www.borsaspesa.it , anche se è in attesa di essere sviluppata, ha già alcune tematiche inerenti la Grande Distribuzione (GDO) e la distribuzione tradizionale.
Le Insegne GDO, da quelle regionali, alle nazionali o internazionali, piccole e grandi, che hanno il consumatore finale come target di riferimento,  possono, attraverso ‘BorsaSpesa’, in virtù delle nostre periodiche ricerche su cosa pensano i consumatori, conoscere e farsi conoscere dai lettori telematici di BorsaSpesa, target unico delle catene distributive.
(Scheda ragguaglio totale delle visite (che comprendono la prima visita e le visite ripetute), del periodo Gennaio-Novembre 2007, e il numero delle pagine consultate di www.oifb.com )

Se è stato facile avere un quadro esatto, se non numerico, almeno come tipologie del target, di BorsaSpesa, non altrettanto per l'Osservatorio che ormai viene letto, mostrando interesse, da decine di migliaia di potenziali operatori, non solo italiani.
I nostri 10 target sono:
1) Aziende produzione rivolte al Trade: Ristoranti, Alberghi, Tempo libero, locali tradizionali e nuove tipologie )
2) Produzione Beverage in generale (Acque minerali, distillati, bevande soft, innovative, ecc)
3) Produzione Food
4) Aziende vinicole, italiane ma anche alcune estere: produzione e commercio.
5) Settore Ristorazione: Ristoranti e locali affini.
6) Hotellerie
7) Media Web
8) Media Press: carta stampata, giornalisti.
9) ENTI: Istituzioni, Camere Commercio, Province, Enti Fieristici (esempio: Rimini Fiera con mia, Pianeta Birra Beverage, mse seafood & processing, et altre  Fiere e Mostre, in Italia e nel mondo).
10) Opinion Leader.
Attualmente copriamo tutti i target di OIFB con le nostre periodiche NEWS,  che di recente sono state 34 mila, inviate in unica soluzione. Con la nuova struttura di Pananà City, progettiamo di portare gli invii ad almeno il doppio di utenti.
OIFB, nel Novembre 2007, ha raggiunto il più alto numero di visite in assoluto (che comprendono i ‘nuovi visitatori e gli abituali), anche in virtù di un’operazione messa in atto dall’OIFB Data Center di Panamà City , consistita nell’invio straordinario di 18.000 News mirate per far 'aprire' il nostro portale e  quindi farlo conoscere a nuovi potenziali, futuri utenti.
( Scheda di rilevamento del traffico - Divisa in due parti, perché troppo estesa in lunghezza - N°  Visite, con Provenienza Nazioni o Domìni - registrato da OIFB Data Center di Panamà City, riferito ai 30 gg. del mese di Novembre 2007 )

Al momento del rilevamento statistico  (ore 24 del 30 novembre 2007) il nostro Portale OIFB, che ha nel suo interno altre realtà separate, ma collegate, ha in onda molte migliaia di pagine visitabili, che rimangono sempre in archivio ‘aperto’, pertanto il visitatore può benissimo aver visionato decine e decine di pagine delle varie rubriche, altri, magari, solo poche pagine. 
A fronte di 91492 ‘visitatori unici’ (registrati al loro primo accesso), si sono avute, complessivamente, 155.809 visite, e la visione (o apertura) di 1.979.412 pagine, nell’arco di 11 mesi (Gennaio-Novembre 2007).
Dalle 9.363 visite di Gennaio, come si può osservare dalla relativa tabella, c’è stato un crescendo, tanto che nel mese di novembre si sono registrate 23.689 visite, sempre tra primi accessi e ‘rivisitazioni’.
Con l’apertura ufficiale dell’OIFB Data Center di Panamà City. e il collegamento con alcuni siti o portali (delle due Americhe) che entreranno in azione a partire dalla metà di Gennaio 2008, e le operazioni di collegamento che metteremo in campo, anche in Europa e in altre nazioni, immaginiamo di poter raggiungere molti nuovi potenziali lettori dei canali specializzati.
La Borsa della Spesa (www.borsaspesa.it ) si interesserà solo di raggiungere i potenziali clienti-consumatori della GDO e degli altri esercizi specializzati per la vendita al consumatore finale.
Per fare il punto della situazione per il 2007, per quanto concerne Domini/Nazioni interessati al collegamento, pur con evidenti differenze tra alcune realtà marginali, numericamente, non certo come potenzialità, l’Italia, come è ovvio, risulta la "Prima", anche perché molti visitatori registrati sotto le due voci dei domini: Commercial (Com) con 5258 visite, e Network (Net) con 1738, sono provenienti - anche se in parte - dall’Italia. Poi vi sono molti visitatori collegatisi da realtà commerciali europee. Come accennato, abbiamo preso il mese di Novembre, ultimo registrato al momento della preparazione del servizio.
Si riscontrano, come si può osservare dalla tabella, riferita appunto a Novembre, una forte differenza nei numeri, e tra le varie nazioni/domini.
Tutti i potenziali visitatori del nostro portale OIFB (appartenenti alle 51 realtà, contrassegnate in scheda con un simbolo: bandiera o altro ) oltre ad aver ricevuto le nostre News, avranno utilizzato anche una delle 3180 frasi-codice, utili per collegarsi automaticamente con OIFB (Osservatorio), che spesso appare tra le prime posizioni della prima pagina richiamate dall'accesso di un nuovo utente.   

Stiamo, frattanto, preparando una serie d'interventi, attivando 'Le Guide di AQL', tralasciate per lungo tempo in attesa di conoscere le preferenze dei lettori telematici, finali consumatori e operatori del settore Horeca e SuperHoreca).
Inoltre, visto il successo del 'Premio Sole d’Oro', e quello delle "Arti – Mestieri – Professioni", stiamo esaminando alcune centinaia di aziende, e loro prodotti per dare il riconoscimento meritato, che sarà assegnato, considerando, non solo la qualità assoluta, ma anche i successi ottenuti in campo nazionale e internazionale, oltre al fattore qualità/prezzo di un singolo prodotto o etichetta. Per le Aziende si considererà il livello di professionalità raggiunta, confermata dal successo e dal giudizio dei consumatori finali o degli operatori.

Comunque, a metà Gennaio, partiranno i nostri programmi al servizio degli operatori (Produzione e commercializzazione) , del Trade e dei consumatori finali.
Visto anche il successo dei nostri servizi, ripetuti ed ampi, da parte di un Polo fieristico d'avanguardia, che dedica molte manifestazioni ai settori che trattiamo, sia con OIFB, sia con BorsaSpesa, abbiamo deciso di dedicare ancora più spazio a questo tipo di avvenimenti promozionali, per informare, prima e dopo le relative manifestazioni, visitate dal Trade, e dai consumatori finali, del 'fuoricasa' o del consumo 'domestico'.

Per concludere, accettiamo critiche e suggerimenti dal nostro universo di lettori telematici, 'vecchi' e 'nuovi'. Prenderemo in considerazione ogni intervento che ci giungerà via 'e mail'
( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. ) o con altro mezzo.


 

Ringraziamo i 'fedelissimi piccoli e grandi' che ci seguono da tempo. A tutti auguriamo successi e gratificazioni.